Tu sei qui:

Conservativa ed Endodonzia

La priorità è salvare i denti dei pazienti tutte le volte che ciò sia possibile, con le soluzioni più adatte.
Laserterapia Laser a Diodo Terapia Dentale | Iris Compagnia Odontoiatrica

Prenota la tua visita

    Che cosa è l'odontoiatria conservativa?

    L’odontoiatria conservativa è una branca dell’odontoiatria restaurativa che si occupa della cura dei denti cariati, delle procedure per l’eliminazione della carie e di quelle relative alla chiusura delle cavità (otturazione denti) risultanti dall’eliminazione dello smalto e della dentina cariata, tramite l’utilizzo di appositi materiali.

    Come difendersi dalla carie?

    La prima forma di prevenzione è certamente una corretta igiene orale, per rimuovere regolarmente la placca batterica ed una alimentazione attenta al consumo di zuccheri. Tuttavia neanche il più diligente spazzolamento dei denti può asportare tutta la placca: il controllo periodico del dentista è quindi indispensabile per intercettare la fase iniziale della carie, quando è possibile individuare lesioni solo con la competenza e gli strumenti dell’odontoiatra.

    La cura della carie negli studi dentistici Iris

    La carie, una volta che si è formata anche una piccola cavità, non guarisce da sola ed è quindi necessario l’intervento del dentista per impedire la sua evoluzione.

    – Otturazione estetica: la tecnica si effettua se la carie è di piccole dimensioni ed interessa solo smalto e dentina: l’odontoiatra rimuove il tessuto infetto sino a raggiungere quello sano e rimodella il dente riempiendo la cavità con una speciale resina dello stesso colore del dente.

    – Devitalizzazione: tale tecnica si effettua se l’infezione cariosa ha invece già raggiunto la camera pulpare, la parte vitale del dente, ed è pertanto indispensabile la cura canalare cioè la rimozione del tessuto infetto dai canali presenti nella radice del dente. Una volta bonificati ed otturati i canali della radice del dente si procede a ricostruirne l’integrità con un’otturazione estetica (se la forma e le dimensioni della cavità lo consente) o sostituendo la parte visibile con una corona artificiale in materiale resistente e del tutto simile alla corona naturale.

    In generale l’endodonzia mira a conservare i denti che hanno ricevuto un danno grave della loro struttura che ha portato all’infezione e alla necrosi della polpa, con ripercussioni acute o croniche dei tessuti circostanti, più o meno dolorose.

    – Estrazione del dente cariato: vi si ricorre nel caso la carie abbia distrutto il dente in maniera talmente estesa da renderlo irrecuperabile e non esista alternativa di cura alla sua estrazione, è possibile sostituire l’intero dente perso con una radice artificiale (impianto) sulla quale verrà fissata una corona, o, in alternativa con un manufatto protesico, detto “ponte” perché la corona artificiale, in questo caso senza radice, viene sostenuta dai denti vicini.

    Sarà comunque l’odontoiatria ad illustrarvi quale soluzione è la più indicata per la vostra situazione clinica.

     

    Contenuti per approfondire

    Vantaggi

    Scopri le agevolazioni disponibili, accedi a servizi odontoiatrici di qualità garantita.

     

    Nei centri odontoiatrici Iris l’attenzione verso il paziente è totale, anche sotto il profilo dell’accessibilità dei servizi. Iris Compagnia Odontoiatrica offre numerose agevolazioni per consentire a tutti di usufruire di cure di qualità. Allo stesso tempo, offre ai pazienti la garanzia della massima professionalità in ogni fase del trattamento.