Tu sei qui:

Implantologia senza osso: la storia di Stefano

Stefano soffriva di grave atrofia mascellare. Grazie al Dottor Cesare Paoleschi e agli impianti zigomatici ha potuto ritrovare il sorriso fisso

Fin da bambino Stefano aveva trascurato la sua bocca arrivando a predere buona parte dei denti dell'arcata superiore.

Il suo dentista aveva provato a sottoporlo ad un intervento di implantologia per sostituire i denti mancanti ma, a causa di una grave atrofia ossea, gli impianti erano falliti dopo appena due giorni.

Dopo aver portato per 12 anni uno scheletrato, vista l'instabilità dei denti dove era agganciato, Stefano aveva solo due opzioni: dentiera mobile a vita oppure impianti zigomatici.

Quest'ultima alternativa gliela aveva prospettata proprio il suo vecchio dentista indicando come esperto di questa tecnica il Dottor Cesare Paoleschi.

Il 21 settembre 2022 Stefano è stato operato dal Dottor Cesare Paoleschi che, in una sola seduta chirurgica, ha estratto i denti residui e non più recuperabili ed ha inserito:

  • 4 impianti endossei nella parte centrale dell'arcata
  • 2 impianti zigomatici (uno per lato)
Grazie al carico immediato, dopo soli 7 giorni, Stefano aveva già i denti fissi saldamente ancorati agli impianti.

Prenota la tua visita

    Le storie dei nostri pazienti

    Centinaia di nostri pazienti, soddisfatti dei risultati ottenuti, hanno liberamente scelto di raccontare la loro storia.

    Trova lo studio dentistico Iris più vicino

    In Toscana e Liguria, sempre vicini al tuo sorriso.

    Dicono di noi correllati

    Anna, affetta da parodontite, ha affrontato la perdita dei denti e difficoltà masticatorie. Grazie all'intervento del dottor Cesare Paoleschi, ha